fbpx

Guida alla comunicazione efficace

Ci sono due modi per realizzare una comunicazione efficace

  • Il Primo prevede la catalogazione dei contenuti che desideri condividere, ordinandoli in senso logico così da assicurare che il filo del discorso possa essere riavvolto in ogni momento
  • Il Secondo è quello che funziona davvero: mettiti nei panni di chi ti ascolterà e cerca di catturare la sua attenzione fin dal primo momento, immaginando il modo di tenerla sempre alta ricorrendo a ogni espediente possibile

La nostra mente seleziona i contenuti e decide se accettare o no di compiere lo sforzo che è richiesto dal messaggio che vogliamo condividere.

Il fatto che ciò avvenga di persona, attraverso un video o con una video chiamata non è irrilevante.

Comunicare on line non è come leggere un libro, ma anche se siete tra quelli che ancora sfogliano le pagine di carta, non è sempre così scontato che cominciate a leggere dalla copertina.

Se il successo dei video sui social è legato alla relativa semplicità di fruizione, una foto ben scelta può produrre risultati alle volte superiori!
Se dovete fare una presentazione, perché limitarsi a riportare un testo scritto, che magari vi mettete a leggere davanti a persone che potrebbero fare da soli la stessa cosa?

Anche se nel vostro lavoro non vi capita spesso di dover illustrare delle slides, è impossibile che non vi capiti di comunicare con qualcuno che, oggi, nella maggior parte dei casi vi segue attraverso uno schermo.

Usare la gentilezza in ogni fase della relazione conviene

Dimostrare che avete a cuore il suo punto di vista, che passa spesso attraverso il display di un cellulare, è il primo passo per conquistare il credito che vi farà conquistare (e meritare!) l’attenzione del vostro interlocutore.

Che sia per un minuto, mezz’ora o una sessione di tre ore, il compito che vi aspetta può essere anche molto appagante, a patto che sappiate cosa (non) fare.

Il 5 marzo 2021, abbiamo spiegato come si fa a conquistare l’attenzione delle persone.

In 915, nel 2020, hanno scelto di partecipare a uno dei 24 progetti che abbiamo realizzato on line, decidendo quasi sempre di frequentarne un altro dopo il primo!

Se vuoi imparare da chi ha insegnato a noi, iscriviti al corso che trovi qui sotto.