Toscana spazzole

Monitorare la posizione in un mercato di nicchia

Toscana Spazzole è un’azienda ben presente sul mercato straniero, che sente oggi la necessità di monitorare l’andamento delle vendite in maniera più attenta. 

Le abitudini di acquisto dei propri clienti, che appartengono ad un settore caratterizzato da consumi monitorabili, possono essere tenute sotto controllo tramite la frequenza degli ordini per i ricambi.

TS è specializzata in componentistica industriale: forniscono accessori e componenti necessari al funzionamento di macchinari per industrie che operano dal tessile alla carta. Molte componenti sono soggette ad usura e devono essere riordinate con una certa regolarità dai clienti.
Se ciò non avviene, è perché il cliente ha trovato una soluzione alternativa, o con un fornitore diverso.

La nostra proposta

Creare un cruscotto di controllo basato su Microsoft Excel per presidiare le informazioni necessarie in modo pratico ed economico.

Era essenziale individuare le giuste variabili da monitorare, determinare i dati necessari in entrata e preimpostare i calcoli necessari per la sintesi.

Gli interventi

Insieme alla direzione commerciale dell’azienda abbiamo individuato i principali KPI da tenere sotto controllo. In particolare, servivano informazioni affidabili sui tempi medi di riordino dei clienti con riferimento alle diverse categorie di prodotti.

Abbiamo impostato il documento Excel definitivo: i commerciali lo avrebbero mantenuto aggiornato inserendo i dati relativi alle loro vendite, e il documento avrebbe calcolato in automatico i KPI voluti.

Business intelligence - esempio query

I risultati

Il nuovo cruscotto di controllo, aggiornato dai commerciali con la progressione delle vendite, fornisce alla direzione commerciale dati differenziali per mercato, cliente e prodotto.

Ne sono scaturite liste di clienti per i quali vi sono stati degli ordini mancati: il reparto commerciale li potrà ricontattare per indagare le cause e, ove necessario, intervenire per recuperare il cliente.

Completamente azzerato il consumo di risorse umane destinato alla estrazione e gestione di informazioni già disponibili.

Ed oggi?

Visti i buoni risultati, Toscana Spazzole ha integrato all’interno del proprio gestionale il cruscotto di controllo commerciale, implementando degli automatismi per alimentare il CRM senza necessità dell’inserimento manuale dei dati da parte del personale commerciale.

AZIENDA

SETTORE

Metalmeccanico – Spazzole e componentistica industriale

TEMA DEL PROGETTO

Impostazione di un sistema di monitoraggio delle vendite tramite un foglio di lavoro Excel e recupero dei mancati riassortimenti.

PERIODO

2015

VUOI CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI DEL PERCORSO 4×4?
SCOPRI SE IL NOSTRO PROGETTO FA AL CASO TUO

VUOI CONOSCERE I NOSTRI CASI DI SUCCESSO?
LEGGI COSA ABBIAMO FATTO PER I NOSTRI CLIENTI

SCOPRI I NOSTRI CORSI DI FORMAZIONE.
CONSULTA IL CALENDARIO E SCEGLI IL CORSO ADATTO A TE