Calcola il punto di pareggio

Ogni considerazione legata alla strategia deve partire da basi numeriche certe: si deve cioè conoscere qual è il proprio punto di pareggio.

Il punto di pareggio, o break even point, è quel livello di produzione o di fatturato che permette all’azienda di coprire tutti i costi diretti e indiretti sostenuti per la produzione; è, cioè, il livello minimo di attività sotto il quale si genera una perdita.

 

Si tratta quindi di uno strumento indispensabile per disegnare una strategia di marketing ottimale. Infatti conoscere qual è il grado di rigidità della propria azienda (cosa succede se non raggiungo il punto di pareggio, o per quanto tempo posso pensare di non raggiungerlo?) è fondamentale per prendere le scelte giuste.

Inoltre, il punto di pareggio è un elemento indispensabile per la costruzione del Piano industriale.

Il calcolo del punto di pareggio è relativamente semplice: vengono presi in considerazione costi diretti e indiretti, così da definire quello che dovrebbe essere il margine di contribuzione di ogni singolo pezzo (o servizio).

Abbiamo preparato una guida al calcolo del Punto di Pareggio che puoi scaricare insieme al file Excel con la formula del calcolo già pronta per l’uso.

Se hai bisogno di altri chiarimenti contattaci. 

Scarica lo strumento di calcolo del tuo Punto di Pareggio