Se telefonando…

riduzione turn-over dipendenti

17 Ott 2018
Se telefonando…

Nel 2014 Credit Suisse ha telefonato ai dipendenti che riteneva a rischio dimissioni per comunicare loro  l’esistenza di posizioni interessanti per un avanzamento interno.

Questo ha consentito di riposizionare all’interno dell’organizzazione 300 persone che, diversamente, con ogni probabilità avrebbero abbandonato l’azienda.

Il risparmio connesso a spese di selezione e formazione per un risultato come questo è stato stimato tra 75 e 100 milioni di dollari.

Quasi sempre, prima che ci diano le dimissioni, i nostri collaboratori ci comunicano che qualcosa non va.

Sapere quali sono i comportamenti che si devono tenere sotto controllo per prevenire e, tecnicamente, riassumere le persone è, come dimostrano i numeri di Credit Suisse, molto più conveniente che cercare e inserire le persone che prenderanno il loro posto.

Giovedì 25 ottobre, all’Obihall di Firenze alle 12:15, spieghiamo cosa e come è possibile adottare dei comportamenti che possano proteggere la tua azienda dal rischio di perdere le risorse chiave: le persone che ci lavorano con il loro patrimonio di conoscenze.

Per farlo declineremo il Business Model Canvas di Osterwalder e Pigneur a Jobbando.

Se non ci sei mai venuto, hai adesso un motivo in più per partecipare alla manifestazione che per il quarto anno consecutivo permette ad aziende, candidati, istituzioni e mondo dell’istruzione di incontrarsi e approfondire i temi del lavoro.

Prenota qui la tua partecipazione gratuita: https://www.jobbando.org/agenda/

Se vuoi essere contattato riservatamente per saperne di più, compila il form qui sotto.

 

Luigi Pittalis
[email protected]

Laureato in Economia e Commercio nel 1992, dopo una breve esperienza in ambito pubblicitario si dedica alla consulenza aziendale in ambito gestionale e organizzativo. Nel 2004 fonda la Brogi & Pittalis. Ha progettato e condotto oltre 80 corsi su strategia e gestione d'impresa.