Testare i modelli di Business

Status Attuale
Non Iscritto
Prezzo
Gratis

Nel business, come nella vita, guardare ai risultati ottenuti per immaginare quelli che verranno non è affatto una buona idea.  

Se ne avessero tenuto conto aziende del calibro di Blockbuster, Toys’R’Us, Thomas Cook o Blackberry, oggi farebbero ancora parte dei settori di cui, fino a un certo punto, sono state leader.  Magari con prodotti e servizi diversi da quelli che le avevano portate al successo. 

Cosa (non) hanno fatto queste aziende per fallire nonostante le cose sembrassero andare a gonfie vele? 

Un errore molto comune: limitarsi all’osservazione dei risultati positivi indicati dai loro bilanci ed essere cieche di fronte ai mutamenti in corso nella società e nel mercato.

Perché un modello di business NON è per sempre, anzi. 

Un modello di business degno di questo nome deve essere elastico, sempre pronto a rispondere alle esigenze della nostra società, che per sua natura è complessa, mutevole e veloce. 

Lo strumento più utile per testare la capacità delle imprese di adeguarsi ai cambiamenti è il Business Model Canvas, uno strumento ideato nel 2005 da Alexander Osterwalder e Yves Pigneur con l’obiettivo di rappresentare in maniera semplice, anche per chi non ha mai aperto un libro di management, in che modo un’impresa raccoglie, trasforma e genera valore per i clienti

Se vuoi che la tua azienda continui a esistere e crescere, il consiglio che ti diamo è: testa il tuo modello di business con regolarità. 

Puoi iniziare a farlo con questo corso gratuito. Dentai ci troverai: 

  1. Modello di Business Model Canvas in pdf
  2. 2 Video guide per la compilazione e lo stress test del tuo modello di business
  3. Schede per compilare passo passo le 9 sezioni del Business Model Canvas.